Città d’arte a portata di… palmo!

Posted By: niccolo on giugno, 29 2007 in About Italia, Arte, Da vedere, Firenze, Itinerari, Trasporti
Tag:,

Arianna, la guida multimediale a Firenze!C’è un modo alternativo per scoprire una città  d’arte, oggi. Certo, la guida cartacea continua ad avere fascino e godere di buona salute, ma recentemente la cellulosa e l’inchiostro delle pagine devono fare i conti con un degno sostituto: le guide multimediali su pc palmare.

Immagina che durante il tuo soggiorno a Firenze, qualcuno del posto ti accompagni alla scoperta della città . Immagina Arianna, fiorentina d.o.c., che ti illustra i monumenti del centro storico, che ti consiglia i percorsi più interessanti, ti racconta gli aneddoti, le curiosità e le leggende che da secoli si tra

Arianna è l’applicazione creata da Econoetica srl nell’estate del 2006: si tratta di un piccolo pocket pc in cui sono inseriti contenuti audio e video, immagini, curiosità e percorsi artistici per qualsiasi gusto e necessità.

La prima città  per cui è stata pensata Arianna è Firenze. In alcuni punti strategici cittadini si può noleggiare il palmare e da lì lasciarsi guidare per vicoli e strade. Una voce (in italiano, inglese o francese), associata ad una serie di fotografie, illustra ciò che di bello c’è nei paraggi, così come il gps integrato permette al turista di non perdersi ma di sapersi sempre orientare. Il palmare contiene l’intera cartina di Firenze, zoommabile, alla quale sono associate visivamente diverse icone che segnalano punti di ristoro, attrazioni artistiche, fermate dei mezzi pubblici. Una delle voci più interessanti, invece, per chi ama vivere una città  a trecentosessanta gradi è quella dell’agenda settimanale: Arianna consiglia eventi, concerti, mostre, sagre e tutte le relative informazioni per potervi prendere parte.
Il menu principale permette di accedere a qualunque contenuto in un paio di click e, in caso di bisogno, è possibile ricorrere ad un motore di ricerca interno. Anche per i turisti più pigri è stata pensata una soluzione ad hoc: la possibiltà di scegliere tra diversi itinerari a tema.

A breve Arianna approderà anche a Napoli e Ischia con il nome di Serena, segno evidente che il nostro paese sta iniziando a muovere i primi passi verso una forma di turismo più tecnologico e futuristico. Grazie alle diverse funzioni interattive di queste nuove guide multimediali, il turista avrà  la possibilità di creare in modo autonomo un contenitore di informazioni personalizzate sulla base dei propri interessi e inclinazioni. Sarà più facile, quindi, entrare in contatto con le tradizioni culinarie, sociali e mondane di un luogo di villeggiatura e allo stesso tempo mediare la distanza fisica e psicologica tra visitatore e città .

Non ti convince? Non ci credi? Allora non ti resta che provare la demo online!

Arianna, la guida multimediale a Firenze!

Be Sociable, Share!


Comments are closed.