L’ottobre fiorentino della creatività 

Firenze città  d’arte… e di fantasia

festival-creativita-logo-2006.gifArte intesa come meravigliosa espressione dell’animo umano, creatività come filo conduttore di tutte le arti.

Nell’arco del mese di ottobre, la bellissima città  di Firenze ospiterà  due tra i più importanti eventi culturali del territorio nazionale. Due eventi dedicati interamente a tutto ciò che è arte e creatività, e tutte le forme in cui esse possono essere manifestate: il Festival della Creatività e l’Intercity Festival.

Il Festival della Creatività è un evento che riveste una grande importanza sul territorio nazionale.
Improntato su una formula che vede protagonista la creatività, il festival è dedicato a tutti gli studenti, i turisti e gli abitanti della città  stessa.

L’evento ospita ogni anno circa 400 eventi e 1600 artisti e relatori provenienti da tutto il mondo e la creatività così come viene proposta durante questo festival è estremamente interessante e contagiosa.

Il festival, infatti, è una sorta di prisma che riflette tutti i colori della creatività, ed è una testimonianza del fatto che essa non è solo un modo per evadere dalla realtà, ma anche un mezzo per contribuire a migliorarla.

Quest’anno, inoltre, all’interno del festival gli studenti stranieri in Italia potranno trovare uno spazio pensato tutto per loro. Infatti, in occasione del Festival della Creatività, la Scuola Leonardo da Vinci in collaborazione con Web Marketing Team, About Florence e Sigma sei, organizza un corso di italiano su Second Life!
La scuola, leader nell’insegnamento dell’italiano per stranieri in Italia, proporrà un’ora di corso al giorno, per tutta la durata del festival.
Il corso si svolgerà  sull’Isola della Toscana, presso la zona dei monumenti.
L’appuntamento è sull’isola della Toscana su Second Life dal 25 al 28 ottobre, dalle 12 in poi.

intercity-festival.jpgAd aprire le danze di questa ricca stagione culturale è stato però l’Intercity Festival, evento già  in corso dal mese di settembre.
Il suo nome è molto curioso, intercity erano infatti i treni che nel 1988 (data di nascita del festival) univano due grandi città  italiane, ma è una chiara espressione della sua attività  di esplorazione nel mondo dell’arte contemporanea.

Il treno dell’Intercity Festival, infatti, percorre ogni anno un viaggio immaginario da Firenze e Sesto Fiorentino alle più belle capitali di tutto il mondo, portando con sè a bordo alcuni tra i migliori artisti della città  prescelta, anche se quest’anno si presenta in una veste tutta nuova, proponendo una rassegna di tutti i più bei spettacoli che nel corso di venti anni hanno contribuito a fare di questo festival un evento unico al mondo per qualità  ed originalità.

È un festival cosmopolita, dunque, che riveste una grande importanza a livello internazionale e nazionale, che mette il suo pubblico di fronte ad un grande telescopio puntato sull’arte, riconoscendo i migliori talenti dello scenario artistico contemporaneo.

Dunque, mai come adesso, tutti gli appassionati di arte e anche tutti coloro che desiderano vedere stimolata la loro creatività, hanno un calendario di eventi interamente dedicato a loro…. pertanto, Fiorentini e non, Firenze vi aspetta per regalarvi arte, musica, spettacolo e cultura.

Se siete interessati a visitare Firenze e desiderate saperne di più su tutto ciò che la città  può offrirvi, visitate il nostro sito www.aboutflorence.com

Be Sociable, Share!


Comments are closed.