Ri-Scoprire Venezia e i suoi tesori

Posted By: About Italy on dicembre, 10 2007 in About Italy, Cultura, Venice
Tag:,

“Venezia da Ri-Scoprire. Tesori nascosti nelle chiese di Venezia” è un’ importante iniziativa ideata per promuovere il turismo culturale aprendo le porte dell’intero patrimonio artistico della città .

Con questa iniziativa si vuole dare la possibilità, a turisti e cittadini della città  di Venezia, di scoprire e ri-scoprire le opere d’arte ed i tesori delle chiese e dei luoghi il cui accesso è generalmente chiuso al pubblico per motivi di sicurezza.

Numerosi sono i turisti che ogni giorno attraversano la città  e che provengono da tutto il mondo per ammirare lo splendore artistico della Serenissima, ma mai come adesso la città  di Venezia ha aperto le porte a tutti i suoi visitatori.

Baslica di San Marco Venezia

Con Venezia da Ri Scoprire anche i non addetti ai lavori potranno ammirare bellissime sculture, dipinti e tesori privati attentamente conservati e potranno prendere coscienza dell’enorme patrimonio artistico e culturale della città .

Tra le chiese aperte al pubblico e la opere d’arte da esse conservate avrete la possibilità di visitare la Chiesa di San Paolo( qui è conservata la Via Crucis di Giandomenico Tiepolo), il Tempio del Santissimo Redentore(gli orti dei Cappuccini) e la Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari (con la La Pala Pesaro e l’Assunta di Tiziano Vecellio).

Fino al 31 dicembre, chiunque fosse interessato potrà avere libero accesso alle più belle chiese veneziane, percorrendo un itinerario artistico unico nel suo genere.

Venezia da ri-scoprire è realizzata dal Comune di Venezia, Chorus-Associazione Chiese di Venezia e e la collaborazione di Artemisia.

Se siete interessati all’evento e desiderate visitare la città  visitate il nostro sito www.aboutvenice.org

Be Sociable, Share!


Comments are closed.