A Roma il ’500 di Sebastiano del Piombo

Posted By: About Italy on aprile, 15 2008 in About Italy, Arte, Da vedere, Exhibitions, Rome
Tag:,

La città  di Roma è orgogliosa di ospitare fino al 18 maggio nelle splendide sale di Palazzo Venezia, le opere di uno dei più grandi artisti del ’500 italiano, Sebastiano del Piombo.

La mostra, la prima monografica dedicata al pittore, passa in rassegna circa 80 opere tra dell’artista (tavole, piccoli dipinti su lavagna, ritratti a grandezza naturale) e le opere di confronto, utili per capire e sottolineare il genio artistico di del Piombo.

Mostre a Roma: Sebastiano Somma

L’esposizione è inoltre articolata in modo da permettere allo spettatore di ripercorrere l’ iter artistico del pittore, con un percorso che va dalle prime opere, luminose, grandi e colorate, alle ultime produzioni, astratte forme geometriche intinte di toni cupi.

Nato a Venezia nel 1484, Sebastiano Luciani, questo è il vero nome dell’artista trascorse la maggior parte delle sua vita artistica a Roma, dove nel 1531 gli venne conferita la carica di piombatore pontificio (guardasigilli, delle bolle e delle lettere apostoliche), da cui gli deriva il titolo di “del Piombo” con il quale è conosciuto in tutto il mondo.

Pittore dallo smisurato talento, che ha fortemente calcato la scena artistica italiana, Sebastiano del Piombo, mai trascurato ma soprattutto molto ammirato dalla critica contemporanea e postuma, ha dovuto affrontare l’ombra di colossi della storia dell’arte mondiale a lui contemporanei, come Leonardo, Raffaello, Michelangelo, ed oggi, con questa mostra torna finalmente protagonista assoluto.

Le opere di Sebastiano del Piombo saranno in mostra fino al 18 maggio a Palazzo Venezia di una bellissima Roma… dopo, a partire dal 28 giugno approderanno in terra tedesca, in una Berlino ansiosa di ammirare le opere di uno dei grandi del ’500 italiano.

Be Sociable, Share!


Comments are closed.