Giornate Europee del Patrimonio: alla scoperta dell’Italia

Il prossimo week-end nel nostro paese sarà  tutto all’insegna dell’arte e della cultura. Già perchè, i prossimi 29 e 30 settembre l’Italia parteciperà alle Giornate Europee del Patrimonio, quest’anno con il nome ” Le grandi strade della cultura: un valore per l’Europa”.

Dunque, per la gioia di noi italiani e di tutti i turisti ospiti nel nostro paese, il fine settimana vedrà l’apertura e l’ingresso gratuito di tutti i luoghi d’arte, musei, siti archeologici, gallerie d’arte, ma anche l’organizzazione di mostre, concerti, conferenze e percorsi artistici guidati.

Le Giornate Europee del Patrimonio sono un’occasione per conoscere e riscoprire senza limiti tutte le bellezze del nostro paese, alla ricerca anche di quei particolari, storici ed artistici, che fanno del patrimonio artistico italiano uno dei più ricchi del mondo. Migliaia saranno i luoghi d’arte che per due giorni ospiteranno italiani e turisti da ogni parte del mondo, e altrettante le opere che per la prima volta potranno essere ammirate dal pubblico.

Una particolare attenzione però in questa edizione delle Giornate europee dl patrimonio sarà  dedicata alle antiche chiese e palazzi persenti sul nostro territorio, che sono la prima testimonianza della storia della’arte italiana del XX secolo, e che per troppo tempo sono rimaste nell’ombra. Sarà infatti possibile visitare la Chiesa di San Giovanni Battista di Michelucci a Firenze; sempre a Firenze l’apertura di Palazzo Lenzi, detto Il “palazzo degli Enigmi”, la Chiesa Dives in Misericordia a Roma e ancora monumenti e palazzi a Milano, Torino e l’inaugurazione dell’appartamento del Duca degli Abruzzi, al primo piano del Palazzo Reale di Genova.

Naturalmente due giorni non bastano per ammirare quanto di straordinario c’è nel nostro paese, ma Le Giornate Europee del patrimonio sono una occasione per dedicarsi, almeno una volta, alla riscoperta del nostro paese, della sua arte e della sua storia.

Quindi, se l’idea di un fine settimana tutto musei ed eventi culturali vi alletta, approfittate di questa bella iniziativa!

Be Sociable, Share!


Comments are closed.