Seurat e Signac: dall’ Ile de la Grande Jatte a Milano

Posted By: About Italy on ottobre, 09 2008 in About Italy, Arte, Da vedere, Exhibitions, Milan
Tag:, ,

A partire dal 10 ottobre al Palazzo Reale di Milano sarà  possibile ammirare la grande mostra dedicata ai padri del Neoimpressionismo intitolata Seurat, Signac e il Neoimpressionismo”.

Tele dipinte all’ Ile de la Grande Jatte, quelle di Seurat e Signac, che ritraggono scene di vita quotidiana dove la natura la fa da padrona; scenari semplici, ma resi unici dall’incredibile capacità di imprigionare ogni frammento di luce e colore sulla tela.

La mostra è divisa in 7 grandi sezioni che ripercorrono, con una precisa sequenza cronologia, l’itinerario artistico di questi due grandi pittori, riproponendo le tappe fondamentali della loro carriera: “Seurat e Signac prima del Neoimpressionismo”, “Periferie”, “Le Stagioni e i Lavori”, “Seurat-Signac:Marine”, “Città”, “Ritratti”, “Dopo Seurat: Marine”.

Seurat e Signac che tutti ricordiamo come due tra i grandi pittori della Francia di fine ’800, sono soprattutto i capiscuola del movimento Neoimpressionista. Basato sulla ripresa dei temi della tradizione Impressionista, il Neoimpressionismo ha una data di nascita ben precisa: 1884, incontro tra Seurat e Signac.

Da questo incontro tra i due pittori nacquero una serie di riflessioni e sperimentazioni, che nell’arco di due anni portarono alla diffusione di questa tendenza artistica in Francia e Belgio, ma anche nei maggiori centri artistici europei (Divisionismo prima e Futurismo poi, In Italia).

Alla mostra, infatti, sarà  possibile ammirare oltre ai capolavori degli artisti a cui è dedicato l’evento, anche le opere di artisti non francesi, con un piccolo omaggio all’Italia attraverso le opere di Giacomo Balla e Luigi Russolo, a testimonianza del fatto che il movimento Neoimpressionista non ha conosciuto confini.

La grande mostra dei Neoimpressionisti vi aspetta al Palazzo Reale di Milano dal 10 ottobre – 25 gennaio… non perdetevela!

Be Sociable, Share!


Comments are closed.