‘Magritte e la Natura’ in mostra a Milano

Dopo i Neoimpressionisti Milano continua con la sua grande stagione artistica e dedica una mostra straordinaria a Renè Magritte, intitolata “Magritte e la Natura”.

La mostra, in corso a Milano dal prossimo 21 novembre, vede protagonista uno dei personaggi più eclettici del panorama artistico del secolo scorso. In mostra 100 opere, tra collage e dipinti che ripercorrono l’itinerario artistico di Magritte dai primi dipinti futuristi alle campagne pubblicitarie degli anni ’50.

Tutta l’esposizione ruota intorno ad un’unico tema: la natura. La presenza costante della natura nelle opere del pittore, la sua importanza e il modo particolare di sviluppare questo tema. Un’ impronta surrealista è quella di Magritte che tratta la natura come frammento del reale per raggiungere il surreale.

Curata da Michel Draguet , la mostra sottolinea lo spirito innovativo di questo artista nei confronti del tema della natura. non più nature morte, scene di vita quotidiana e paesaggi in riva al fiume ma cielo, nuvole, mari, frutti e fiori che prendono vita tra le mani dell’artista. Momenti forti, volti coperti da un lenzuolo, sagome umane come buchi della serratura sul mondo, ecco il Magritte della mostra.

L’evento, studiato per attirare l’attenzione di appassionati è tutto proiettato verso una dimensione surrealista nella quale Magritte intravede la direzione che la società del tempo stava intraprendendo. Magritte è un pittore moderno, attento al tempo che cambia e all’importanza sociale ed artistica di questi cambiamenti.

Inoltre questo artista fu uno dei primi pittori a recepire l’importanza dei mezzi pubblicitari, e memore di questo riuscì ad amalgamare pittura e pubblicità,anche per pubblicizzare se stesso.

La mostra dunque promette bene e poi lo splendido scenario di Palazzo Reale costituisce da solo un ottimo motivo per visitare l’esposizione.

Magritte e la Natura vi aspetta a Milano dal 21 novembre al 29 marzo 2009! Se siete interessati ad ulteriori informazioni sugli eventi di Milano, visitate il nostro sito www.aboutmilan.com

Be Sociable, Share!


Comments are closed.