La storia si riflette nei vetri di Murano

Finalmente a Venezia una grande mostra dedicata ad una delle più grandi risorse che la città  ha a disposizione: il vetro.

Già perchè fino all’ 1 maggio 2009 sarà  possibile ammirare nello straordinario Museo del Vetro di Murano circa 135 opere fino ad ora mai esposte.

L’iniziativa, “Ritrovare il Museo:Murano 1797-1859 nasce con l’obiettivo di valorizzare questa arte che ha fatto di Murano uno dei luoghi più conosciuti ed apprezzati nel mondo, e si articola in una serie di mostre che ripercorrono con precisione la storia del vetro di Murano, soffermandosi su un momento particolare seguito alla caduta della Repubblica di San Marco nel 1797. Allora, infatti, a seguito delle dominazioni straniere, iniziò un periodo di profonda crisi economica a cui i grandi maestri del vetro reagirono con la forza della creatività e con un profondo spirito di innovazione.

Tecniche del passato riprese ed adattate ai tempi che stavano cambiando. Il risultato? Opere di straordinaria bellezza tra murrine, mosaici e filigrane che vedono utilizzati tipi di vetro prima accantonati. Le opere in mostra sono una viva testimonianza delle vicende storiche ed umane che hanno attraversato le terre Veneziane.

La storia raccontata quindi da opere di straordinaria precisione e creatività, le vicende dell’uomo che si riflettono nei coloratissimi vetri di bicchieri, vasi e piastre, una per tutte il bellissimo ritratto monocromo di Napoleone I, che risale al 1808.

Ritrovare il Museo:Murano 1797-1859 vi aspetta nelle sale del Museo del Vetro fino all’1 maggio 2009. Non perdete l’occasione di vedere finalmente in mostra opere finora nascoste ad appassionati ed ammiratori della straordinaria arte del Vetro di Murano.

Per tutte le informazioni su eventi e tanto altro a Venezia visitate il nostro sito.

Be Sociable, Share!


Comments are closed.