Cento anni di Futurismo: Milano festeggia con una mostra

Posted By: About Italy on febbraio, 02 2009 in About Italy, Arte, Cultura, Da vedere, Exhibitions, Milan
Tag:, , , ,

Quest’anno il Futurismo compie 100 anni, e Milano, la città  che ha ispirato le opere dei più grandi pittori dell’avanguardia futurista, festeggia con una mostra dai toni spettacolari: Futurismo 1909 – 2009 Velocità+Arte+Azione.

La mostra organizzata da Giovanni Lista e Ada Masoero, partirà il prossimo 6 febbraio ed allieterà le sale dello splendido Palazzo Reale di Milano fino al 7 giugno.

L’evento è una vera e propria esplosione di creatività, luce, colore e movimento. Ben 400 le opere in mostra, tra 240 dipinti, disegni, sculture, scenografie teatrali e fotografie che ripercorrono l’intero itinerario artistico dei grandi artisti del futurismo italiano. Una sorta di documentario, la mostra, che ripercorre l’ iter evolutivo del Futurismo, dagli anni 10 che hanno visto opere di eccezionale creatività, fino agli anni 30 del ’900 ancora ispirati da questa corrente.

In esposizione le varie manifestazioni di questa avanguardia innovativa, esaltante energica ed in alcuni casi profetica. Basti per tutti “La città  che sale ” di Umberto Boccioni, un olio su tela dipinto subito dopo la pubblicazione del Manifesto Futurista nel 1910, la prima vera opera futurista. Intriso di colori quasi naturalistici ma è una vera fonte di energia e dinamicità. Il quadro è ispirato alla Milano del tempo, la città  italiana protagonista assoluta dello sviluppo culturale ed industriale, una città  nel pieno della sua espansione, che cresce e guarda al futuro. Ritratto quindi di una Milano “in cantiere”, questa opera più di ogni altra crea in questo momento una particolare suggestione, sembra quasi di vedere la Milano di oggi che si prepara ad essere la Milano di domani, del 2015, anno di una città  protagonista indiscussa dello sviluppo a livello internazionale.

Una mostra tutta da vedere quindi, dove sarà  possibile ammirare opere che hanno scritto i libri di storia dell’arte, come ad esempio quelle di Giacomo Balla, Enrico Prampolini e Fortunato Depero.

Accompagnata da tutta una serie di eventi collaterali dedicati al teatro, alla moda al cinema e alla danza, la mostra “Futurismo 1909-2009. Velocità+Arte+Azione” vi aspetta dal 6 febbraio al 7 giugno a Palazzo Reale, Milano.

Per tutte le informazioni sulla “futuristica” città  di Milano visitate il nostro sito www.aboutmilan.com

Be Sociable, Share!


Comments are closed.