Giotto e il Trecento al Vittoriano di Roma

Il Complesso del Vittoriano di Roma ospiterà  fino al 29 giugno un’importantissima mostra dedicata al più grande maestro di pittura del medioevo e di tutta la storia dell’arte: Giotto.

L’evento, intitolato “Giotto e il Trecento. Il più sovrano Maestro stato in dipintura” metterà in mostra l’intero percorso decorativo di Giotto, estrapolandolo dal contesto culturale in cui il maestro operava.

Opere meravigliose risalenti al periodo compreso tra il XIII secolo e la prima metà del XIV secolo, che insieme ripercorrono l’ iter artistico e stilistico di Giotto, segnando le tappe cruciali della sua vita di uomo e di artista.
Alla mostra troverete esposte ben 150 opere, tra polittici, opere su tavola e sculture accompagnate da rarissime opere di oreficeria testimoni di una sensibilità stilistica e di una poliedricità tematica che vide come protagonista indiscussa delle sue opere la dimensione affettiva.

Alla mostra dipinti che talvolta sembrano essere un’istantanea di tutti i luoghi della nostra penisola toccati dal genio artistico di Giotto, e che narrano la storia del pittore e del maestro.

“Giotto e il Trecento. Il più sovrano Maestro stato in dipintura” vi aspetta fino al 29 giugno 2009 presso il Complesso del Vittoriano di Roma.

Be Sociable, Share!


Comments are closed.