Napoleone Bonaparte torna nelle sale della Pinacoteca di Brera a Milano

Quest’anno ricorre il bicentenario della Pinacoteca di Brera di Milano, che tra le mille celebrazioni istituite per festeggiare questa ricorrenza, ha il piacere di presentarne una alquanto particolare.

Domani martedi 5 maggio sarà  ricollocato nella sala XIV il busto in gesso he Canova creò in onore di Napoleone Bonaparte.

Questa statua che riprende “Napoleone in veste di Marte pacificatore” è la copia in gesso della prima creazione in marmo, la stessa che sconvolse lo stesso Napoleone quando la vide per la prima volta e che suscitò lo sdegno dell’intera nazione francese.

Canova partì da un modello in creta, da cui poi realizzo la straordinaria statua di marmo, un capolavoro, una creazione moderna, morbida e al contempo decisa nei tratti, che rende palesemente visibile ciò che di umano e terreno c’era in quel Napoleone in veste di Marte pacificatore. L’allora re d’Italia ne rimase estasiato e ordinò a Canova una copia in bronzo. I francesi, intanto, come del resto lo stesso Canova aveva previsto, non percepirono la magnificenza di qual capolavoro e dopo una serie di vicessitudini la statua passo nelle mani degli inglesi. Ancora oggi la statua si trova Ap­sley House, che fu la casa di Lord Wellington, il vinci­tore di Waterloo, a cui venne donata la statua.

La statua in gesso, oggi finalmente restaurata e riportata alla sua originaria bellezza, venne creata da Canova sempre sulla base dell’originario modello, in creta per distribuirla nelle più importanti accademie di arte italiane, e nel 1809 una copia giunse al’Accademia delle Belle Arti di Milano.

Il gesso bianco ed imponente, una poesia e non una scultura venuta fuori dalle mani di Canova, che da solo sembra raccontare l’intera storia di Napoleone Bonaparte, domani sarà  visibile a tutti inella splendida sala XIV della Pinacoteca di Brera.

La Pinacoteca di Brera a Milano domani sarà  aperta a tutti fino alle 23:30, e all’inaugurazione del gesso restaurato si accompagneranno concerti e letture.

Be Sociable, Share!


Comments are closed.