A Siena una mostra per un’opera riscoperta. Il crocifisso dimenticato di Benedetto da Maiano

Fino al 21 giugno San Gimignano, in provincia della splendida città  di Siena, sarà  protagonista di una mostra molto particolare intitolata “Benedetto da Maiano a San Gimignano, la riscoperta di un crocifisso dimenticato”.

In occasione di questo evento verrà esposto pubblicamente il bellissimo crocifisso ligneo policromo opera dell’artista fiorentino Benedetto da Maiano, scultore rinascimentale che sempre nelle sue opere ha espresso il suo interesse per le forme e le proporzioni del corpo umano. E questo bellissimo crocifisso ne è la prova.

Non soltanto un simbolo religioso, degno dell’attenzione dei soli credenti, ma una straordinaria opera d’arte, nella quale è manifesta l’attenzione per le proporzioni, per la scelta del materiale, del colore e delle forme.

Riscoperto nel 1994, l’opera è altra circa 1 metro e 70 cm e risale molto probabilmente alla fine del 1400. Il Crocifisso era stato realizzato per l’ospedale di Santa Fina della città  di Siena, anche se negli anni ’60 del secolo scorso era stato trasferito nell’appartamento delle suore di Santa Marta. Solo nel 1994 è stato “ritrovato”, grazie alla segnalazione di uno dei custodi dei Musei Civici di San Gimignano che ne aveva intuito l’importanza.

Per molto tempo trascurata e assoggettata all’usura, l’opera è stata sottoposta ad un lungo restauro che oggi, a distanza di anni ci lascia un’opera perfetta come doveva esserlo al momento della sua creazione e la testimonianza di questo lungo e delicatissimo lavoro viene raccontata alla mostra attraverso una serie di pannelli informativi.

“Benedetto da Maiano a San Gimignano, la riscoperta di un crocifisso dimenticato”, vi aspetta a San Gimignano, Siena, presso il Museo del Conservatorio di Santa Chiara.

E’ oppure no una bella occasione per concedersi un weekend a Siena?!! Se siete interessati e desiderate tutte le informazioni su Siena, i suoi musei e gli eventi organizzati visitate About Siena, la guida turistica online sulla città  di Siena.

Be Sociable, Share!


Comments are closed.