Festival Internazionale del Film di Roma – Edizione 2009

Carissimi appassionati di cinema, preparatevi! Sta per arrivare il Festival Internazionale del Film di Roma!

Dopo lo straordinario successo ottenuto nelle precedenti tre edizioni, il festival ritorna in forma smagliante nella città  eterna dal 15 al 23 ottobre 2009, con un programma traboccante di eventi, novità, retrospettive ed incontri davvero speciali.

Ad ospitare l’evento saranno il Villaggio del Cinema ed il maestoso Auditorium Parco della Musica progettato da Renzo Piano, nel fantastico contesto della città  di Roma che da sempre fa sognare artisti e non.

La quarta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma è realizzata dalla Fondazione Cinema per Roma: soci fondatori sono il Comune di Roma, la Regione Lazio, la Provincia di Roma, la Camera di Commercio e la Fondazione Musica per Roma.


Ma diamo un’occhiata ai numeri di questa quarta edizione 2009: 139 saranno infatti i lungometraggi e i documentari presentati, 14 i film in concorso nella Selezione Ufficiale, 8 i film fuori concorso nella Selezione Ufficiale, 8 proiezioni ed eventi speciali, 14 film della retrospettiva dedicata a Meryl Streep, 3 mostre, 9 premi ufficiali, 7 premi collaterali, 7 sale cinematografiche nel Villaggio del Cinema, 1.660.000 circa le persone che hanno visitato i luoghi del Festival nelle prime tre edizioni, 317.000 i biglietti emessi nelle tre precedenti edizioni….e molti molti altri ancora.

Le Sezioni presentate dal Festival sono 4:

- Selezione Ufficiale, che racchiude le categorie dei film in concorso e fuori concorso, privilegia in questa edizione la Storia e le storie: ispirate alla letteratura, alle biografie importanti e ai fatti forti della cronaca contemporanea, pur non rinunciando a star del cinema come Colin Farrell, Richard Gere o Gorge Clooney;

- L’Altro Cinema – Extra, che ci mostrerà documentari, lungometraggi ed incontri speciali con il pubblico che vedono come protagonisti Meryl Streep e Richard Gere ma anche Paulo Coelho, autore, invece, di una sperimentazione senza precedenti, poichè è la prima volta che uno scrittore realizza un film da un suo romanzo grazie alla collaborazione incessante, via internet, con i suoi lettori. E ancora, una retrospettiva dedicata a Meryl Streep ed una dedicata a Luigi Zampa, e inediti di due maestri come Olmi e Scorsese

- Alice nella Città, dove nelle immagini dei film in selezione ritroviamo la volontà e il desiderio di riallacciarsi ad una memoria personale, domestica, intima. E’ una sorta di “diario pubblico”, dove vengono narrate vicende consuete, il presente e le sue difficoltà, i sogni, le frustrazioni, le solitudini e le quotidiane speranze e delusioni.

- Occhio sul Mondo, una prospettiva che va a toccare temi e fatti contemporanei della nostra storia e dei nostri costumi.

Non Vi basta? Nella scaletta, c’è in programma una mostra che vuole ricordare il grande regista Sergio Leone, una tra le personalità più rappresentative del cinema italiano e mondiale, a vent’anni dalla sua scomparsa. La mostra, dal titolo “Sergio Leone, uno sguardo inedito”,ècurata da Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, insieme ai premi Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo. L’esposizione sarà  aperta al pubblico fino al 23 ottobre dalle 12 alle 18, e dalle 18 alle 20 per i possessori del biglietto per una delle proiezioni del Festival.

Non perdetevi questo fantastico evento nella città  più bella e romantica del mondo!

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti sulla città  di Roma, visitate il nostro sito www.aboutroma.com

Be Sociable, Share!


Comments are closed.