Il Mugello ritorna con il GP d’Italia Motomondiale 2010

È cominciato il conto alla rovescia per il Gran Premio d’Italia del Motomondiale. Il momento della quarta gara stagionale è arrivato e questa volta l’appuntamento vi aspetta in Italia, sulla mitica pista di Barberino del Mugello, che ancora una volta accoglierà migliaia di visitatori e appassionati delle 2 ruote.

Il GP d’Italia è previsto dal 4 al 6 giugno 2010, e domenica sono attesi ben 80.000 spettatori. L’autodromo, quest’anno ha voluto offrire una maggiore sicurezza e vivibilità ai suoi spettatori rafforzando ulteriormente l’impianto organizzativo. Infatti, ai tornelli d’ingresso in particolare, è stato incrementato il numero di addetti all’accoglienza e al controllo dei biglietti, mentre i parcheggi sono stati ampliati e potranno ospitare gratuitamente fino a circa 30.000 auto. Inoltre, particolare attenzione sarà dedicata alla vigilanza esterna per evitare che le auto vengano lasciate lungo la strada.

Ma parliamo un po’ di numeri. Per quest’anno gli addetti ai lavori contano circa 1500 persone, tra i quali 120 per il servizio medico, 400 commissari, 400 addetti a sicurezza e controlli, e oltre 300 addetti ai servizi logistici.

Le tribune disponibili sono quattro: una coperta, quella centrale posta sul traguardo con una capienza di 3.000 posti circa, e altre tre scoperte – la Tribuna Ducati (3.000 posti), Tribuna Materassi (3.500), Poggio Secco (4.000). Nove inoltre i maxischermi posizionati di fronte alle varie tribune e nei punti più significativi del circuito che offrirà una visuale eccellente.

Nel weekend il Mugello sarà preso d’assalto dagli appassionati e come lo scorso anno l’organizzazione aprirà la pit-lane nella giornata di venerdì. Infatti, in mattinata la corsia box sarà aperta a tutti i possessori dell’abbonamento per i tre giorni. Un’ottima occasione per vedere da vicino i piloti e le loro moto prima della gara!

Potrete così vedere da vicino il box del mitico Doctor, Valentino Rossi, e della Yamaha, l’attuale capoclassifica Jorge Lorenzo, Casey Stoner e la sua Ducati Desmosedici, Nicky Hayden, ma anche tanti altri italiani come Loris Capirossi, Marco Meandri e Marco Simoncelli, e perfino il giovane emergente (e promettente) Ben Spies a poche ore dall’inizio delle prime prove libere.

Magari riuscirete a strapare anche un autografo e qualche foto col vostro mito delle due ruote! ;-)

In ogni caso, l’appuntamento è all’Autodromo del Mugello, dal 4 al 6 giugno 2010! Vi aspettiamo!

Per ulteriori informazioni sulla zona del Mugello o altri consigli, c’è la guida turistica del Mugello online, www.aboutmugello.com

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.