Un nuovo museo a Milano: ecco a voi il Museo del Novecento

Il 6 dicembre finalmente apre i propri battenti a Milano - Palazzo dell’Arengario (Piazza Duomo) il Museo del Novecento, testimonial d’eccezione Gillo Dorfles.

Un grande spazio espositivo di oltre 4000 metri quadrati per l’arte moderna, dove sarà possibile ammirare un percorso di 400 opere d’arte da fine Ottocento fino agli anni Ottanta del Ventesimo secolo.

L’obiettivo del nuovo complesso museale è diffondere la conoscenza dell’arte del Novecento per creare una pluralità di visioni e capacità di critica. Inoltre, si vuole studiare e promuovere il patrimonio pubblico e la cultura artistica del XX secolo tramite ricerca e attività didattica, per coinvolgere ogni categoria di pubblico, dai bambini, agli adulti, ai visitatori di passaggio.

Il Museo del Novecento si distingue per un’eccellente attività nell’ambito della tutela del patrimonio, intesa sia come conservazione preventiva e restauro, sia come ricerca specializzata, con una particolare attenzione ai nuovi materiali e alle pratiche artistiche più recenti.

Da una parte punterà alla realizzazione di mostre e allestimenti con opere delle collezioni che permetteranno ai visitatori di fruire del patrimonio artistico del Novecento, dall’altra vi sarà una serie di collaborazioni con altre istituzioni e musei per organizzare iniziative ed eventi.

Il museo prevede un percorso di allestimento e di sequenza cronologica delle opere scelte, partendo dai suoi punti di forza: Futurismo, Novecento, Spazialismo, Arte Povera, e personalità artistiche di spicco come Boccioni, Carrà, Soffici, de Chirico, Sironi, Martini, Morandi, Fontana, Manzoni, Kounellis e molti altri.

Il Museo del Novecento si propone inoltre come vetrina per gli artisti oggi attivi nel territorio nazionale, in un rapporto di continuità con il futuro museo di arte contemporanea, che avrà invece un respiro internazionale.

Sarà riservata un’attenzione particolare all’attività di ricerca per la tutela e la conservazione del patrimonio d’arte del secolo XX e di quella attuale, con uno specifico interesse per le nuove pratiche artistiche.

Per ben 3 mesi l’ingresso al Museo del Novecento sarà gratuito.

Per ulteriori informazioni su musei a Milano o altri eventi a Milano, visitate la guida turistica di Milano online: www.aboutmilan.com

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.