Le due facce di Milano: Tattoo convention e la haute couture di Milano Moda Donna

Nel mese di febbraio, Milano si conferma polo di attrazione internazionale ospitando, ancora una volta, due attesissimi eventi che di certo riempiranno la città di volti noti e di visitatori da tutto il mondo.

La Milano Tattoo Convention raduna ogni anno centinaia di artisti del corpo provenienti da ogni continente per tre giorni di eventi, di incontri e di interscambi che coinvolgono tutti i partecipanti. Per gli appassionati, i professionisti ed i neofiti è un’occasione irripetibile per dare uno sguardo al panorama mondiale della body art, del piercing e del tatuaggio, e per assistere ai numerosi spettacoli in programma per la manifestazione.

La sede prescelta si è confermata anche quest’anno il Quark Hotel, a due passi dal centro storico di Milano: le sale occupate dall’evento saranno la Quasar e la Acquarium, che si alterneranno nel dare ospitalità ai vari appuntamenti.

L’apertura della Convention è prevista per venerdì 11 febbraio, dalle 14:00, con performance di body painting, balli de Les Sœurs Tribales e dimostrazioni di sport da combattimento che coinvolgeranno la palestra Ludus Magnum.

Le esibizioni continueranno anche il giorno seguente che vedrà lo svolgimento del Concorso Miss Pin Up Tattoo 2011, durante il quale verrà scelta la ragazza fra quelle in gara che meglio incarna lo stile delle Pin Up, e il Best Of Day Tattoo Contest. Per l’ultima giornata, la Convention riserva una conferenza sul tatuaggio giapponese, performance live e la Tattoo Competition alle 17:00 nella Sala Acquarium.

All’interno della manifestazione saranno collocate anche due mostre, “Flash of Italy”, che presenta la tradizione italiana del tatuaggio attraverso l’esposizione di numerose tavole dei più famosi tatuatori del nostro paese, e “The Visionary”, una raccolta di fotografie in bianco e nero di Edgard Hoill, in arte Osok, sulla cutlura del tatuaggio fra l’America e il Giappone.

Ben altra atmosfera per la Milano Moda Donna Fashion Week che si terrà dal 23 febbraio al 1 marzo presso il Fashion Hub allestito al Palazzo Giureconsulti, sotto la gestione della Camera Della Moda Italiana. La settimana della moda sarà dedicata alla collezione Autunno/Inverno 2011/12 pret-à-porter e vedrà sfilare sulla passerella gli abiti e le nuove tendenze del prossimo anno. Come per la rassegna dedicata alla Primavera/Estate 2011, Milano ospiterà più di 250 stilisti, oltre a 15000 fra giornalisti italiani ed internazionali e buyers. Un evento irrinunciabile per gli appassionati di moda e per chi ama aggiornarsi sulle nuove tendenze ed essere sempre un passo avanti a tutti.

A chi non avrà la fortuna di assistere di persona alle sfilate potrà comunque seguire le sfilate in live streaming collegandosi al sito ufficiale della Camera Della Moda Italiana.

Restando a Milano ma cambiando zona, dal 25 al 28 febbraio a Fieramilanocity, al Padiglione 3, andrà in scena anche la IV edizione di Mi Milano Pret-à-Porter, una selezione tutta italiana di abbigliamento e accessori dedicati all’ A/I 2011/12. L’ingresso sarà riservato agli operatori del settore, buyer e giornalisti ed è possibile effettuare una pre-registrazione online sul sito ufficiale della manifestazione.

Una città, insomma, che attira su di sé i riflettori di tutto il mondo ancora una volta: Milano è pronta e non si tira indietro.

E voi? Parteciperete o lascerete che le frenetiche e magiche sedi di questi eventi si riempiano senza di voi?

Per maggiori info su eventi a Milano, visitate la guida online su Milano: About Milan.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.