Roma fra arte, eventi e sport: Contemporanea e Internazionali BNL d’Italia di Tennis

Dopo il concertone del 1° maggio, la beatificazione di Giovanni Paolo II, la capitale continua con i suoi numerosissimi eventi che fanno da cornice a una città bellissima e universale.

Torna a Roma, fino al 5 giugno 2011, la 5° edizione di “Contemporanea, Art, visual, music, performance” all’Auditorium Parco della Musica.

Contemporanea si riafferma come la rassegna annuale italiana in cui i riflettori sono puntati esclusivamente sulla nuova musica e sulla scena artistica, visuale e performativa contemporanea internazionale.

Anche quest’anno la grande manifestazione accoglierò il suo pubblico, sempre più numeroso, con uno strepitoso cartellone che raccoglie le migliori produzionei realizzate in esclusiva per il Parco della Musica.

Dietro alle quinte dell’evento troviamo grandi nomi, quali: Gyorgy Kurtag, Arvo Pärt, Philip Glass, Gyia Kancheli, Jacob TV, Franco Battiato, Manfred Eicher, David Moss, Peppe e Toni Servillo, Vox Clamantis, Yuval Avital. Con la consulenza artistica di Oscar Pizzo, la quinta edizione di Contemporanea presenta dunque un percorso ricco di proposte che si sviluppa attraverso 5 sezioni:

“Opera Prima”, dedicata a produzioni originali presentate in prima assoluta.

“Ritratti” presenta alcuni protagonisti viventi della creazione musicale contemporanea come Arvo Pärt e Gyorgy Kurtag.

“Porte d’Oriente” esplora le tensioni tra Oriente e Occidente attraverso progetti come “Trans, la chiave segreta verso l’immortalità” che affianca alle musiche di Philip Glass e Karlheinz Stockhausen, in prima mondiale, l’esecuzione del Bardo Thodol, il Libro Tibetano dei Morti ad opera del venerabile Tashi Lama, Maestro Cantore ufficiale del Dalai Lama.

“Suono e Silenzio” è una serie di incontri a cura di e con Manfred Eicher, fondatore dell’etichetta discografica ECM, una delle personalità che più hanno influenzato la storia della musica contemporanea.

Infine, “Evento” propone produzioni straordinarie come “Yellow Shark. Get ready to Zappa!”, l’opera di addio del grande artista rock americano presentata in Italia sotto la direzione di uno dei suoi ultimi collaboratori, Jonathan Stockammer, con la partecipazione del grande performer e vocalist David Moss e il PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble nella sua massima estensione orchestrale.

Tra i prossimi appuntamenti i ricordiamo:

Contemporanea / Ritratti
Domenica 5 giugno Sala Petrassi ore 21
FLOWERS Omaggio a GYORGY KURTAG

Per la prima volta le istituzioni culturali straniere presenti nella capitale hanno deciso di dar vita a una serie di iniziative comuni: concerti, mostre, masterclass, convegni, incontri con gli artisti che nascono dalla esplicita volontà di condividere idee, progetti e prospettive.

In questo modo le esperienze più avanzate di ogni singola cultura nazionale potranno dare vita a intarsi, scambi, relazioni. E il pubblico romano avrà l’occasione non soltanto di comprendere, con un unico giro di orizzonte, le tendenze artistiche di tanti, diversi “paesi del mondo”, ma anche di visitare ville, palazzi, giardini solitamente chiusi e inaccessibili.

Ma come abbiamo accennato pocanzi, Roma non è solo arte, musica e cultura, ma anche tanto sport e voglia di vivere! Dal 7 al 15 maggio 2011 tornano infatti al Foro Italico di Roma, gli Internazionali BNL d’Italia di Tennis, torneo che giunge alla sua 68esima edizione.

Molte sono le grandi novità: a differenza di quanto avvenuto nelle edizioni più recenti, in cui le prove maschile e femminile si svolgevano in due diverse settimane, lo storico torneo romano torna ai fasti delle origini concentrando nell’arco di nove giorni lo spettacolo offerto dai più forti tennisti del circuito sia maschile che femminile.

Nella stessa giornata, proprio come avviene nei quattro tornei del Grande Slam, sarà dunque possibile ammirare Nadal, Federer, applaudire le sorelle Williams e tifare per la campionessa del Roland Garros Francesca Schiavone e per Flavia Pennetta.

Oltre che sul Campo Centrale, inaugurato nell’edizione 2010 e unanimemente giudicato da tennisti e addetti ai lavori come lo stadio tennistico con la miglior visibilità al mondo in ogni ordine di posto, dal 2011 si giocherà infatti anche su un Campo n.1 – Stadio Nicola Pietrangeli.

In totale, il Foro Italico disporrà di 11 court, di cui 8 per gli incontri di singolare e doppio e 3 per gli allenamenti. I biglietti sono acquistabili sul circuito Worldticketshop.

Quando:
dal 7 al 15 maggio 2011-05-04

Dove
Foro Italico – Viale delle Olimpiadi 31, Roma – Roma – (Roma – RM)

Sito Web:

http://www.internazionalibnlditalia.it

Per info su mostre, concerti ed altri eventi a Roma, visita il sito About Roma.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.