Estate Toscana in fermento: Lucca Summer Festival 2011 e Moto GP al Mugello

Inizia il countdown per gli eventi più attesi dell’estate toscana, a cominciare da quella lucchese: dal 1 al 24 luglio infatti, si ripropone in programma il Lucca Summer Festival 2011, che partirà con il concerto di Francesco Guccini.

In realtà l’apertura doveva essere affidata ai Blink 182, ma il trio statunitense ha deciso di annullare il proprio tour mondiale per mancanza di nuovo materiale posticipandolo all’anno prossimo. Sarà comunque difficile sentire la loro mancanza grazie a Elton John, Ben Harper, Arcade Fire, B.B. King, Joe Cocker e molti altri grandissimi nomi.

Purtroppo anche la data prevista per Amy Winehouse è stata annullata come tutte le tappe europee della cantante: dopo il flop di Belgrado in cui la cantante cantava ubriaca e barcollante sul palco, il suo manager ha comunicato la notizia. Ad ogni modo, al suo posto, sempre il 16 luglio, dovrebbe esibirsi Prince: un grandissimo nome, dunque, un sostituto più che degno. Ancora manca l’ufficialità e gli organizzatori restano cauti: “Lui è disponibile, stiamo aspettando una risposta definitiva”.

Ma all’interno delle mura di Lucca, la 14° edizione del Lucca Summer Festival preserva comunque un range d’artisti di altissimo livello – merce rara di questi tempi – ecco alcuni nomi: Elton John, Jamiroquai, Joe Cocker, Liza Minelli, la coppia Burt Bacharach/Mario Biondi, The Arcade Fire, Ben Harper e molti altri.

Ecco qua tutte le date:

1 luglio FRANCESCO GUCCINI
5 luglio B. BACHARACH/M.BIONDI
8 luglio ZUCCHERO
9 luglio ARCADE FIRE
14 luglio ELTON JOHN & his Band
15 luglio B.B. KING + JOE COCKER
18 luglio BEN HARPER
19 luglio LIZA MINELLI
21 luglio JAMES BLUNT
23 luglio ENRICO BRIGNANO
24 luglio JAMIROQUAI

Un evento di vera musica e divertimento davvero da non perdere a Lucca.

Ma non finisce qui! Sempre parlando di eventi in Toscana, al Mugello si fa il countdown per il MotoGP, il Gran Premio d’Italia che si terrà dal 1 al 3 luglio all’Autodromo del Mugello. Tutto è pronto e l’Italia sta attendendo con ansia il rumore dei motori rombanti.

Nonostante la grande richiesta di biglietti, l’autodromo del Mugello ha voluto incentivare una partecipazione ancora più ampia e ha deciso di premiare con una serie di sconti e vantaggi coloro che hanno acquistato in prevendita il biglietto per assistere alla gara. A tal proposito la richiesta di alberghi al Mugello è aumentata e non vi è tempo da perdere per coloro che ancora non hanno pensato al soggiorno… i posti disponibili nelle strutture ricettive e negli alloggi per dormire vicino all’autodromo del Mugello sono limitatissimi e occorre affrettarsi se si vuole alloggiare nei pressi del circuito.

Il circuito del Mugello è un impianto dotato di infrastrutture tecnologiche, moderne e funzionali, in grado di ospitare anche altri eventi e iniziative promozionali. Ciò che caratterizza il circuito è la difficoltà e insieme la sicurezza del tracciato che raggiunge una larghezza di 14 metri e una lunghezza di 5.245 metri. Tra le altre caratteristiche tecniche, il circuito del Mugello presenta un rettilineo lungo 1.141 metri ed un totale di 15 curve (6 a destra e 9 a sinistra).

Lo scorso anno ad esser salito sul podio del Gran Premio della motoGP 2010 è stato al primo posto lo spagnolo Dani Pedrosa in sella alla sua Honda, secondo Jorge Lorenzo con la Yamaha e terzo Andrea Dovizioso ancora con la Honda. Il grande Valentino Rossi salì sul primo gradino del podio del Mugello ininterrottamente dal 2002 al 2008 prima con la Honda e poi con la Yamaha… chissà quali sorprese ci riserverà quest’anno il Dottore in sella alla Ducati…

Il Mugello vi aspetta!

Per ulteriori informazioni sul Mugello, eventi, foto e consigli, visitate il sito About Mugello.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.