“Ona, Ona, Ma che bella Rificolona!” Il 6 e 7 settembre 2011 torna la tradizione a Firenze

L’estate sta finendo, ma le feste no! Ecco infatti Firenze che torna con i suoi particolari eventi tutti dedicati alla storia, alle tradizioni e alla magia di piccoli gesti che si tramandano di generazione in generazione.

Torna la Festa della Rificolona, la festa fiorentina che, pensate, risale nel lontano 17° secolo. Le origini della Festa che appassiona da sempre cittadini e turisti di firenze, sono infatti rintracciabili nel lontano ‘600, quando in città arrivarono tanti contadini con le loro donne, giunti per festeggiare la natività della Madonna nella Basilica della Santissima Annunziata.

Durante la notte queste persone, percorrevano il pericoloso e lungo cammino con l’aiuto di tante lanterne di varia forma appese in cima a bastoni, canne o pertiche. Da qui, l’originale usanza delle Rificolone, che ancora oggi, bambini, ragazzi e adulti si divertono a creare e portare in giro lampioncini di carta colorata, modellati nelle forme più varie e bizzarre, con tanto di lumicino all’interno, appesi in cima ad una canna.

I festeggiamenti si svolgeranno il 6 e il 7 settembre 2011 come segue:

6 settembre: la sera è prevista la parata della Rificolona in Arno, tantissime allegorie in cartapesta posizionate su barche illuminate da lampioncini di carta, con tanto di premiazione finale della Rificolona artigianale più bella.

7 settembre: processione da Piazza Santa Croce a Piazza S.S. Annunziata condotta dal cardinale.

I variopinti lampioncini vi aspettano nella culla del Rinascimento, la bella Firenze, il 6 e 7 settembre. Fate un passo e ritrovate le tradizioni d’un tempo, non ve ne pentirete.

Per maggiori informazioni su Firenze, hotel a Firenze o altri eventi a Firenze, c’è la pratica guida online di Firenze, a un click da te: About Florence.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.