Il 31 Festeggia Capodanno alla grande a Belgrado!

In tutto il mondo, l’arrivo del nuovo anno sarà celebrato con fuochi d’artificio, concerti in piazza, feste e naturalmente tanti, tanti baci.

L’ultimo dell’anno è sempre un momento emozionante, un evento che non conosce nazionalità. Una notte di divertimento e speranza, dove per tradizione o comodità si lascia alle spalle “il vecchio” per abbracciare “il nuovo”.

Quale momento migliore quindi per prendere “il volo” e visitare un posto nuovo dove poter esplorare culture diverse e passare una notte indimenticabile?

Per chi è ancora alla ricerca di un luogo speciale dove attendere l’arrivo del 2012, ecco arrivare per quest’anno una scelta diversa, unica (e tra l’altro anche economica, visto il periodo!): la multietnica città di Belgrado.

La capitale della Serbia è ormai famosa per la sua sfrenata vita notturna, ma essere lì proprio il 31 dicembre non ha prezzo! Anzi, il prezzo da pagare sarà solo quello di divertirsi troppo, perché Belgrado sa offrire divertimento per tutti.

La scelta dei locali, club, discoteche, ristoranti è pressoché infinita, non dimenticando naturalmente i festeggiamenti in piazza con concerti gratuiti e spettacoli a non finire.

Il consiglio per una serata perfetta tutta “belgradese”?

Prima tappa, una bella “pljeskavica” al chiosco condita con un po’ di salsa piccante e tanto, tanto buon umore.

Tappa n°2: tutti in piazza davanti all’Assemblea Nazionale per il grande concerto di capodanno. Qui si alterneranno musicisti rock come il famoso gruppo Van Gogh e le più tranquille note dei grandi gruppi iugoslavi degli anni ’80 come “Galija” e “Plavi Orkestar”.

Quando l’orologio toccherà la mezzanotte, via con il tradizionale stappo della bottiglia e alla Tappa n°3, con i famosissimi locali galleggianti! Qui la scelta si complica perché ce ne sono veramente tanti. L’unica cosa da tenere presente è che molti saranno aperti solo su prenotazione, quindi prima di scendere al fiume, fatevi consigliare da qualcuno.

L’alternativa potrebbero essere i vari party che vengono organizzati nei club più alla moda e dove è comunque più facile trovare il posto dopo la mezzanotte. L’ultima fermata della mattina è l’imperdibile “pekara” (panetteria) dove un burek appena fatto vi rimetterà in sesto in un battibaleno.

Una cosa da non dimenticare se decidete di passare l’ultimo dell’anno a Belgrado è che qui la festa dura ben due giorni perché il primo gennaio tutti si preparano per la “repriza” cioè la tradizionale ripetizione della grande festa!

L’antica profezia dei Maya prevede che il 2012 porterà la fine del mondo, allora tanto vale attenderlo con un gran sorriso in faccia ed un bel bicchierino di “sljivovica” in mano!

Allora…ci vediamo a Belgrado! :-) E Buon 2012 a tutti!

Prenota subito un hotel a Belgrado con About Belgrade!

Scopri ora la vita notturna di Belgrado o come muoversi a Belgrado!

Be Sociable, Share!


Comments are closed.