L’Unità d’Italia raccontata dai dipinti di Macchiaioli e Veristi, a Genova

Posted By: About Italy on dicembre, 30 2011 in About Italia, Arte, Cultura, Curiosità, Da vedere, Divertimenti, Eventi, Itinerari, Liguria, Mostre, Storia, Tempo libero

Se sei un amante dell’arte e vuoi saperne di più sulla tanto celebrata Unità d’Italia, allora non puoi non andare a Genova a visitare la mostra “Capolavori d’arte raccontano l’Italia unita”, ma sbrigati perché dura solo fino al 6 gennaio 2012!

Nell’affascinante quartiere di Nervi, vicino al mare, quattro importanti musei (la Galleria d’Arte Moderna, la Wolfsoniana, le Raccolte Frugone ed il Museo dell’Accademia Ligustica), stanno ospitando una vasta collezione di dipinti, schizzi, sculture, abiti dell’800 Italiano.

La mostra è divisa in quattro parti: si parte dalla galleria d’arte moderna, dove attraverso alcuni ritratti della famiglia Savoia, potremo ripercorrere il difficile percorso che ha portato ad un’Italia unita.

Ma la parte più importante è senza dubbio quella dedicata alla vita di tutti giorni. Le contraddizioni della rivoluzione industriale, il difficile rapporto tra la classe lavorativa e la classe borghese, le condizioni di vita precaria delle donne, la vita rurale della campagna, e quella della città. Un ruolo importante viene assegnato anche ai bambini sia poveri che benestanti, che sono stati fonte di grande ispirazione per molti artisti.

La visita continua al Museo dell’Accademia Ligustica dove artisti come Tammar Luxuro, Ernesto Rayper e Benedetto Musso, influenzati dai macchiaioli Piemontesi, ci delizieranno con i loro dipinti paesaggistici.

Alla Wolfsoniana invece, ci sarà l’occasione di ammirare quattro statue dello scultore Giuseppe Carnevale che ritraggono le quattro figure principali che hanno dato vita all’unificazione d’Italia: Vittorio Emanuele secondo, Garibaldi, il conte di Cavour e Mazzini.

La visita termina alle Raccolte Frugone dove sono esposti due dipinti importanti dei macchiaioli Giovanni Fattori e Telemaco Signorini, “la pattuglia cavalleggeri” e “Artiglieria in Toscana” che sono stati ispirati da episodi reali di vita militare, vissuti dal pittore-bersagliere Telemaco Signorini.

Chissà se questa mostra riuscirà a ridarci indietro un po’ di quello spirito risorgimentale che oggi ci manca.

INFORMAZIONI UTILI
Musei di Genova

Galleria d’Arte Moderna
via Capolungo 3, Genova Nervi
Giorni ed orari di apertura: martedì – sabato 10.00 – 19.00
Chiuso il lunedì
Costo del biglietto: € 6
Info e prenotazioni:
Numero di telefono: 055 010 3726025
biglietteriagam@comune.genova.it

Wolfsoniana
via Serra Gropallo 4
giorni ed orari di apertura: martedì – sabato 10.00 – 19.00
Chiuso il lunedì
Biglietto: € 5
Info e prenotazioni:
Tel. 055 010 3231329
biglietteriawolfsoniana@comune.genova.it

Raccolte Frugone
via Capolungo 9
Giorni ed orari di apertura: martedì – venerdì 9.00 -19.00
Sabato – domenica 10.00 -19.00
Chiuso il lunedì
Biglietto: € 4
Info e prenotazioni:
Tel. 055 010 322396
raccoltefrugone@comune.genova.it
Con aree attrezzate per bambini

Come arrivare
Prendere un treno per Genova Brignole o Genova Principe e poi prendere un treno regionale per Nervi.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.