Firenze, 76° edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato

Con la nuova campagna 2012 “Nella città del bello, gli angeli si riconoscono dalle mani” prende avvio a Firenze la Mostra Internazionale dell’Artigianato: dal 21 al 29 aprile 2012 la Fortezza da Basso di Firenze diventa la “Città del bello”, dove artigiani provenienti da tutta Italia e da oltre 50 paesi stranieri faranno mostra delle loro esclusive creazioni.

 

È così che la Mostra diventa occasione d’incontro tra professionisti artigiani, giovani di talento e il grande pubblico per promuovere l’artigianato d’alta qualità di vari settori, dall’abbigliamento e accessori, all’arredamento, gioielleria e oggettistica fino all’enogastronomia.

Gli orari d’apertura per i visitatori vanno dalle ore 10 alle 23 tutti i giorni, eccetto per l’ultimo giorno fino alle ore 20; quest’anno sono stati organizzati nuovi percorsi espositivi in modo da unire la creatività delle opere artigianali all’ambientazione suggestiva della Fortezza composta da giardini, laghetti e fontane.

 

L’area della Mostra è stata suddivisa in 5 padiglioni, ognuno dei quali ospita un settore ben preciso, come ad esempio il Padiglione Spadolini che, sviluppato su tre piani, sarà riservato ad opere artigianali provenienti da varie regioni italiane (piano terra), opere artigianali della Toscana (piano attico) ed infine a quelle provenienti da paesi stranieri sviluppate per continente (piano inferiore). Per ulteriori informazioni riguardo agli espositori, sarà disponibile un catalogo della fiera nei giorni della Mostra presso le biglietterie.

 

La Città del bello offre anche un’apertura dell’artigianato alla cucina, infatti i visitatori potranno degustare prodotti tipici toscani grazie ai percorsi enogastronomici e alle seguenti iniziative Enoteca di Siena, via del Cioccolato, via del Latte e via della Birra.

 

Per quanto riguarda i biglietti, è possibile acquistarli presso le tre biglietterie della Mostra oppure presso i punti vendita abilitati Ticketone. Inoltre, quest’anno è stata prevista un’ulteriore agevolazione per i visitatori, infatti i biglietti sono acquistabili anche on-line al seguente link: clicca qui

 

Se desideri soggiornare a Firenze, allora visita la pratica guida on-line di Firenze About Florence.

 

 

Be Sociable, Share!


Comments are closed.