19° Festa Medioevale di Malmantile: Un Ritorno al Passato

A Malmantile, frazione del comune di Lastra a Signa, in provincia di Firenze, fervono i preparativi per la 19° Festa Medioevale, che farà rivivere le atmosfere medievali di questo piccolo borgo.

Quest’anno la manifestazione si terrà nei giorni 26 e 27 maggio, 2 e 3 giugno all’interno del Castello di Malmantile, in cui verrà ricostruito l’ambiente caratteristico del borgo durante il Medioevo.

Malmantile sarà allestita in modo tale da assumere le sembianze di un borgo medievale del 1400, infatti all’interno delle mura del borgo saranno presenti circa 150 figuranti, grazie ai quali si avrà la sensazione di essere tornati indietro nel tempo.

La scenografia del borgo, curata nei minimi particolari per renderla più vicina alla realtà, i costumi dei figuranti, realizzati dalle abili mani delle sarte del borgo, e la partecipazione di artigiani che illustreranno i mestieri dell’epoca ti faranno credere di essere in un vero borgo del Medioevo.

All’interno del castello, i visitatori incontreranno dame, cavalieri, arcieri, poeti, saltimbanchi, giocolieri, tessitori, pittori, alchimisti e tanti altri personaggi dell’epoca.

Il programma dell’evento è ricco di spettacoli, duelli tra cavalieri, danze, dimostrazioni di tiro con l’arco e inoltre sfilerà un corteo storico con musici, sbandieratori e cortigiani.

La festa medievale comprende anche una parte che renderà omaggio alla gastronomia tipica del borgo medievale di Malmantile.

Ci saranno diversi punti di ristoro all’esterno del castello, come la “Hosteria”, il”Perfido Ristoro”, l’”Angolo dei Golosi”, in cui si potranno gustare pietanze tipiche medievali, i Bocconcini di Bacco, la Zuppa Medievale, le Melanzane alla Cortigiana e i Crostoni Bocca di Fuoco, ma anche piatti classici toscani come la ribollita, la pappa al pomodoro, la trippa e tanti altri cibi prelibati.

La festa medioevale di Malmantile ospita ogni anno sempre più visitatori, provenienti da ogni parte della Toscana e non solo.

Il successo di questa festa è dovuto all’originalità dell’ambientazione e agli straordinari eventi e spettacoli che offre.

E’ un appuntamento da non perdere per tutta la famiglia, in quanto unisce storia e divertimento.

La festa è organizzata dai volontari della sezione di Malmantile della Misericordia, perciò i fondi raccolti durante la festa sono destinati all’attività di volontariato.

Se vuoi avere ulteriori informazioni riguardo all’area di Firenze e altre bellissime città toscane, visita la pratica guida online About Florence.

Se sei interessato alle tradizioni e alla storia di Firenze, allora visita le sezioni presenti nella guida online About Florence:

La Storia di Firenze

Arte e Cultura

Folclore

 

Be Sociable, Share!


Comments are closed.