La Cultura in Toscana non va mai in Vacanza, neanche d’Estate!

Dal 7 luglio fino a fine agosto l’Associazione Culturale Multipromo ripartirà con l’Opera Festival, uno degli eventi più suggestivi e affascinanti dedicati allo scenario lirico italiano.

In scena dal 2004, il festival vanta una serie di rappresentazioni di alto livello rese ancora più attraenti dalla bellezza delle location selezionate per gli spettacoli.

Il programma dell’estate 2012 partirà sabato 7 luglio con l’AIDA nell’Abbazia cistercense di San Galgano, vicino a Siena, alle ore 21.00. Il programma è disponibile sul sito ufficiale di Opera Festival.

Biglietti

Multiptomo-operafestival-ufficio biglietteria
via San Francesco 3-50014 Fiesole (FI)

Orario al pubblico:
dal lunedì al venerdì 9.30-18.00
e-mail: prenotazioni@festivalopera.it

E ancora, fino al 15 luglio, Palazzo Strozzi espone le opere dei pittori americani che accolsero il linguaggio impressionista e che soggiornarono in Italia a partire dagli ultimi decenni del XIX secolo sino ai primi XX.

La mostra celebra i forti legami tra vecchio e nuovo continente, illustrando quella cerchia di pittori che trasmise in America cultura e raffinatezze europee attraverso il legame con la città di Firenze.

I pittori presentati alla mostra sono i precursori del movimento impressionista americano come John Singer Sargent, Mary Cassatt, James Abbott McNeill e le generazioni più giovani come William Morris Hunt.

La vita e l’attività degli americani a Firenze si intreccia con quella degli intellettuali, collezionisti, scrittori loro connazionali: Gertrude Stein, Mabel Dodge, Bernard Berenson i quali avevano formato nel territorio piccole ed isolate colonie americane che recepirono la lezione della pittura italiana contemporanea.

A loro volta, gli americani influenzarono gli intellettuali italiani introducendo stili di vita raffinati e cosmopoliti e, relativamente alle donne, atteggiamenti più liberi e spregiudicati.

Nella mostra saranno presenti ritratti femminili in cui la donna diventa simbolo della moderna nazione americana. Donne giovani, spesso vestite di bianco, incarnano la purezza e le speranze di una nazione.

Dove
Palazzo Strozzi, Piazza degli Strozzi, Firenze

Orario della mostra “Americani a Firenze, Sargent e gli impressionisti del nuovo mondo”
tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00; il giovedì dalle 9.00 alle 23.00.

I biglietti sono acquistabili online.

Maggiori informazioni su Firenze le trovate sulla guida online d Firenze: About Florence.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.