Sarzana apre la 9° edizione del Festival della Mente

Dal 31 agosto al 2 settembre a Sarzana si celebra  la nona edizione del Festival della Mente, il primo appuntamento europeo dedicato alla creatività, diretto da Giulio Cogoli e promosso dalla Fondazione Carispe e dal Comune di Sarzana.

Il festival prevede circa 90 incontri per adulti e bambini con filosofi, scienziati, scrittori, artisti, musicisti, psicoanalisti, storici, attori e registi italiani e stranieri, che hanno avviato riflessioni originali sulla natura e le caratteristiche di una delle più apprezzate tra le capacità umane: la CREATIVITÀ!

Gli incontri si svolgeranno nei luoghi simbolo della cittadina, come la Cittadella (Fortezza Firmafede), il Chiostro di San Francesco, il Teatro Impavidi e Piazza Matteotti.

Come gli anni passati, saranno presenti personalità molto importanti provenienti da tutto il mondo. Quest’anno ad aprire la nona edizione sarà Gustavo Zagrebelsky, giurista italiano di origini russe con una conferenza sul diritto alla cultura e la responsabilità del sapere.

Seguiranno poi gli incontri con personalità celebri come Erri De Luca e Ascanio Celestino.

Il fil rouge che legherà gli eventi di questa edizione sarà la centralità della cultura e della conoscenza.

Il sindaco di Sarzana ha affermato in un’intervista che uno degli obiettivi principali di questo evento è non far perdere all’Italia le sue peculiarità: la cultura è stato e sempre sarà per questo Paese un motore di crescita economica.

Dal sito ufficiale del Festival della Mente di Sarzana è possibile scaricare l’intero programma dell’evento e acquistare i biglietti online.

Per maggiori informazioni su Sarzana, visitate la guida turistica online About Liguria.

Be Sociable, Share!

This post is also available in: Inglese



Comments are closed.