Tag: feste
PG

L’Infiorata di Noto in Sicilia

infiorata-di-notoLa città di Noto (o Nuoto in siciliano), in provincia di Siracusa, è uno dei piccoli tesori custoditi dalla Sicilia. È infatti soprannominata “Capitale del Barocco” per le sue bellezze architettoniche: la Basilica di San Nicolò e altre numerose chiese; edifici civili e nobiliari come il Palazzo Ducezio o il Palazzo Nicolaci e tanti altri. Questo “giardino di pietra” ha valso recentemente al centro storico di Noto il titolo di Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Ogni anno, la terza domenica di maggio, la città si colora di fiori per l’Infiorata di Noto. L’evento si svolge venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 maggio, ma sono molte le manifestazioni organizzate prima e dopo l’Infiorata, che si tengono da aprile a giugno.

PG

La Festa dei Ceri a Gubbio il 15 Maggio

Festa-dei-ceriCi sono tante feste tradizionali dalle antiche origini, celebrate in Italia, sopratutto in primavera ed estate. Una delle più famose è la Festa dei Ceri di Gubbio, in Umbria. Questa festa cattolica si svolge ogni anno il 15 maggio in onore del patrono della città, Sant’Ubaldo Baldassini, e risale al Medioevo.

Ci sono cerimonie tutto il giorno ma il momento più importante e più impressionante della festa è la Corsa dei Ceri. Il cero è un pilastro in legno scolpito, alto circa 4 metri, che riposa su un’asse di legno a forma di H per poter essere trasportato a spalla da più persone. Ogni cero pesa quasi 300 chili. I ceri sono tre e su ognuno di loro è fissata la piccola statua di un santo: Sant’Ubaldo, San Giorgio e Sant’Antonio.

Epifania 2014: feste, eventi e tradizioni per la giornata della Befana

Come ogni anno potrete festeggiare al meglio l’arrivo della befana tra dolci, bancarelle, feste e tradizioni per tutta la penisola!

Tanti piccoli eventi per vivere al meglio la giornata del 6 gennaio:

- Milano, Corteo dei Re Magi: una delle tradizioni più antiche di Milano prende vita nella giornata del 6 gennaio per rievocare la visita dei tre Re a Gesù Bambino.  Il percorso del Corteo, va dal Duomo alla chiesa di Sant’Eustorgio, con una sosta presso la Basilica di San Lorenzo dove si ricorda l’incontro dei Magi con Erode. All’arrivo a Sant’Eustorgio avviene l’offerta dei Magi al Bambino nel presepe vivente e il saluto delle autorità civili e religiose alla cittadinanza.

Cosa farai per capodanno? Tutte le info su feste, concerti ed eventi

Grande attesa per la serata di Capodanno che aprirà il 2014.
Per questa grande occasione residenti e turisti potranno assistere a grandi concerti, feste ed eventi per godersi al meglio la notte di Capodanno.

- Venezia, White Venice 2014: Piazza San Marco si accende di migliaia di luci di ghiaccio per illuminare la magica notte del Capodanno. Un grande spettacolo, una notte di musica, animazione e coreografie per trascorrere al meglio le ultime ore dell’anno e accogliere al meglio uno splendente 2014.  Inizio spettacolo ore 22:30.

- Torino, Piazza San Carlo con Giuliano Palma: la notte di Capodanno a ritmo di ska e rockabilly con Giuliano Palma e la sua band. Il frontman dei Bluebeaters accompagnerà Torino verso il countdown con le note di pezzi indimenticabili come ‘Pensiero d’amore’, ‘Tutta mia la città’ e ‘Messico e nuvole’. A seguire djset di Mostricci of Sound! Inizio spettacolo ore 22:30.

- Milano, Piazza Duomo:  i protagonisti del Capodanno 2014 di Milano saranno i Motel Connection ed Elio e Le Storie Tese con un concerto gratuito per salutare il nuovo anno. I Motel Connection apriranno la serata alle 21:15 sopra il palco di Piazza Duomo, mentre per brindare si dovranno aspettare gli Elio e Le Storie Tese che andranno in scena subito dopo e continueranno a suonare fino a mezzanotte e mezza.

Torna L’Agosto Medievale a Ventimiglia

L’Agosto Medievale nasce a Ventimiglia nel 1974. Ogni anno, alla fine del mese di luglio e durante il mese di agosto, la storia diventa protagonista di Ventimiglia in Liguria e quest’antica cittadina si riappropria di atmosfere che sembrano non averla mai abbandonata.

La città di Ventimiglia si popola magicamente di figuranti che indossano costumi d’epoca medievale: armigeri, soldati di ventura, dame, cavalieri, nobili e popolani si sfidano in gare di destrezza animano il magnifico centro storico, che offre una cornice unica per questo evento, con i suoi carruggi, le piazzette,