Tag: mostra
PG

L’Infiorata di Noto in Sicilia

infiorata-di-notoLa città di Noto (o Nuoto in siciliano), in provincia di Siracusa, è uno dei piccoli tesori custoditi dalla Sicilia. È infatti soprannominata “Capitale del Barocco” per le sue bellezze architettoniche: la Basilica di San Nicolò e altre numerose chiese; edifici civili e nobiliari come il Palazzo Ducezio o il Palazzo Nicolaci e tanti altri. Questo “giardino di pietra” ha valso recentemente al centro storico di Noto il titolo di Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Ogni anno, la terza domenica di maggio, la città si colora di fiori per l’Infiorata di Noto. L’evento si svolge venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 maggio, ma sono molte le manifestazioni organizzate prima e dopo l’Infiorata, che si tengono da aprile a giugno.

PG

Festival Maggio dei monumenti di Napoli

image-maggio-dei-monumentiCi sono purtroppo tanti pregiudizi su Napoli e i suoi abitanti in Italia e in Europa, che spesso viene citata nelle cronache come città di camorra, violenta, sporca.

Chi non ha mai passeggiato per le strada della città partenopea non dovrebbe fermarsi, però, ai pregiudizi e provare a scoprire le meraviglie di questa città millenaria.
Il Maggio dei Monumenti offre l’occasione di scoprire dei veri e propri tesori custoditi a Napoli. Il festival compie quest’anno la sua XXa edizione con il tema “Storie e leggende napoletane”, tratto dall’opera letteraria omonima del filosofo e scrittore Benedetto Croce, di cui Napoli era la città di cuore.

Mostre a Roma, i nostri suggerimenti

frida-kahlo-a-roma2Negli ultimi anni, Roma ha provato sempre di più ad aprirsi al mondo, accogliendo  numerose esposizioni con opere di artisti internazionali. Sono decine le mostre che si possono vedere nella città eterna ogni mese e abbiamo fatto una selezione per voi; tra artisti più o meno conosciuti, ecco i nostri suggerimenti.

Frida Kahlo

La pittrice messicana Frida Kahlo (1907-1954) cominciò a dipingere all’età di 18 anni, dopo un incidente di autobus drammatico che le lasciò la spina dorsale spezzata in tre e che la forzò a rimanere a letto per più mesi. Passando molto tempo da sola, Frida prese come soggetto privilegiato se stessa e il suo corpo ferito. I suoi autoritratti sono ormai le sue opere più famose e testimoniano della forza di una donna che soffrì fisicamente durante tutta la sua vita e che non poté mai avere bambini.

PG

Vasilij Kandiskij: la collezione del Centre Pompidou in mostra a Milano

Kandiskij in mostra a MilanoMostra in corso dal 17 dicembre 2013 al 4 maggio 2014.

È in corso, a Palazzo Reale a Milano, la mostra di oltre 100 opere di Kandisky: dalle prime tele alla partecipazione al movimento Bauhaus.

Conosciuto come creatore dell’astrattismo, Kandiskij iniziò la sua carriera dipingendo a spazzola paesaggi e tutta la sua carriera fu incentrata sull’uso dei colori, spesso divisi fra primari e secondari, perché ogni colore veniva considerato secondo proprietà intrinseche. Ad esempio il giallo era considerato irrazionale, folle e eccitante tanto da essere paragonato al suono di una tromba.
La musica accompagna l’opera di Kandiskij e spesso le sue opere vogliono ispirare anche suoni (Kandiskij spiegava l’uso dei colori spesso con l’uso di metafore musicali).

Kandisky arrivò, inoltre, a mettere in relazione i colori con alcune forme (il giallo si unisce bene con il triangolo) dicendo che la associazione perfetta tra colore e forma avrebbe potenziato il risultato e quindi l’emozione suscitata dall’opera.

Un’arte, quella di Kandiskij, globale e carica di senso mistico; una rivoluzione che tardò un po’ ad essere compresa.

In questa mostra potrete conoscere e ammirare il percorso dell’artista, attraverso i periodi che hanno contraddistinto la sua vita:

  • Monaco: 1896 – 1914
  • Russia: 1914-1921
  • Gli anni del Bauhaus: 1921-1933
  • Parigi: 1933-1944

ORARI
lunedì: 14.30 – 19.30
martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30 – 19.30
giovedì e sabato 9.30 – 22.30

BIGLIETTI
Intero: €11,00
Ridotto: €9,50
Ridotto speciale: € 5,50
Audioguida inclusa nel biglietto

 

ARTe Genova 2013, arriva la IX Mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea

Arte Genova torna sorprendervi nel capoluogo ligure con la sua IX edizione dal 15 al 18 febbraio 2013.

La mostra mercato d’arte moderna e contemporanea presenterà agli ospiti una ricca selezione di opere provenienti da circa 90 gallerie d’arte. Come al solito, la manifestazione artistica si terrà negli spazi della Fiera di Genova (Padiglione C) situata in Piazzale Kennedy.

I visitatori della IX edizione di Arte Genova potranno ammirare una pregiata selezione di opere del Novecento,