Tag: mugello

La primavera in Italia

girasoliIl bel tempo è tornato in Italia con la primavera! Per approfittare di
queste dolci giornate non c’è niente di meglio che scoprire o riscoprire i più bei giardini delle nostre città o di organizzarsi per qualche escursione in uno dei numerosi parchi naturali italiani.

Abbiamo dato un’occhiata alle nostre guide turistiche per trovare degli itinerari da proporvi nelle giornate primaverili che ci aspettano da ora in poi.

Ecco i nostri suggerimenti.

Firenze e la Toscana

Se siete di passaggio a Firenze dovreste approfittare per una visita al Giardino delle Rose, che offre una veduta panoramica sul Duomo e la sua cupola e che, da maggio, si colora con la fioritura di tutte le differenti specie di roseti ospitati.

Il Giardino di Boboli, il più grande e famoso parco della città dei Medici, si trova alle spalle del Palazzo Pitti e accoglie numerose statue e fontane. Creato sul modello del giardino all’italiana, questo parco è menzionato anche nel famoso romanzo L’Inferno di Dan Brown.

Natale 2013: gli imperdibili appuntamenti e i mercatini in Toscana

Oggi vi segnaliamo alcuni tra i più importanti e tantissimi eventi e appuntamenti di questo Natale 2013 in tutta la Toscana.

Cominciamo da Firenze, che come ogni anno, ospita il tanto atteso “Florence Noel”: l’annuale fiera organizzata dall’associazione Country Florence presso la Stazione Leopolda. Una mostra-mercato di Natale dedicata ai regali con una vasta gamma di oggetti da acquistare. Regalo per i più piccoli: la “Casa di Babbo Natale“, un angolo dedicato ai bambini dove potranno conoscere gli elfi e lasciar loro le proprie lettere.

Mugello: tra piste e relax

Gli italiani fanno il conto alla rovescia per il MotoGP, il Gran Premio d’Italia, che si terrà domenica 15 luglio all’Autodromo del Mugello.

Dopo essere stato eletto “Best Grand Prix of 2011“, il Mugello ospiterà quest’anno il 9° round del Campionato del Mondo MotoGP.

Nell’edizione di quest’anno ci sarà una nuova tribuna, divisa in due parti, situata al lato della famosa curva dell’Arrabbiata. I proprietari del circuito toscano hanno deciso di dedicarla a Marco Simoncelli, l’indimenticabile motociclista italiano scomparso lo scorso ottobre.

Le due tribune ospiteranno 1.500 spettatori e saranno colorate di rosso e bianco, naturalmente con il numero 58.

Lo scorso anno ad essere salito sul podio è stato lo spagnolo Jorge Lorenzo in sella alla sua Yamaha, secondo il connazionale Pedrosa con la Honda e terzo lo statunitense Nicky Hayden, Ducati. Ancora niente da fare per il grande Valentino Rossi che si aggiudica soltanto il quinto posto.

Dopo aver conquistato la sesta posizione a Sachsenring l’8 luglio scorso, Rossi ha affermato che il distacco dalle Honda è tanto, ma le Yamaha adesso sono molto più vicine. In effetti questa sesta posizione finale è uno dei migliori risultati ottenuti sull’asciutto nel 2012.

Anche per il 2012 l’Autodromo del Mugello ha voluto incentivare la partecipazione

Restyling per About Mugello: nuovo Design, nuove Foto. Una guida ancora più completa per sapere tutto sul Mugello


About Mugello è la guida online che vi darà una mano per trascorrere al meglio il vostro tempo nel Mugello. Dove andare, cosa fare, cosa non perdersi.

E da adesso, About Mugello ha finalmente un nuovo style, lo potete trovare online già da ora!

La praticissima guida turistica online dedicata alla Valle del Mugello ha ritrovato infatti un design del tutto nuovo, con nuovi colori e tante bellissime foto ad alta risoluzione. Senza dimenticare l’importanza dei contenuti, costantemente aggiornati e disponibili in lingua italiana e inglese per i visitatori da tutta Italia e da tutto il mondo.

Autodromo del Mugello eletto “BEST GRAND PRIX 2011″

Per tutti gli appassionati di moto si tratta probabilmente di una conferma: che il circuito del Mugello sia tra i più amati da tutti i piloti e gli amanti dei motogp è cosa nota, ma adesso è anche notizia ufficiale.

Il premioBest Grand Prix 2011 è stato conferito direttamente da piloti, meccanici, giornalisti sportivi e addetti ai lavori attraverso l’associazione dei team Irta.

La votazione che ha visto l’autodromo del Mugello eccellere, prevede diverse valutazioni: la qualità della pista, l’efficienza dello staff, la qualità dei servizi logistici offerti e sicuramente ha contato anche quella capacità di “far sentire tutti a casa” tipica del circuito mugellano di Scarperia, espressa anche dalle parole del Presidente IRTA Herve Poncharal.

Il premio, che viene assegnato dal 1976, è stato vinto dall’autodromo del Mugello per la quinta volta.

Il Gran Premio d’Italia, grazie agli accordi stipulati di recente, continuerà a corrersi nel circuito del Mugello per i prossimi 5 anni.

Il 15 luglio 2012 vi si correrà la nona prova del Campionato Mondiale di Motogp.